Sara Colman jazz, folk

Laboratorio di jazz vocale

 

Sara  Colman ha iniziato a suonare il piano all’età di 5 anni e già da adolescente, ancor prima di iniziare a studiare musica presso il Conservatorio di Birmingham, scriveva testi di canzoni.

Sara è stata una delle finaliste nel concorso per testi di canzoni indetto dalla BBC Radio 2 “Sold on Song”.

Il suo formidabile talento sta imponendosi ora nella scena nazionale. È stata selezionata, insieme ad una elite selezionata di artisti, per la serie Jerwood dei concerti Rising Star in occasione del Festival Jazz di Cheltenham e nel  2006 ha ricevuto uno dei Premi inaugurali del Birmingham Jazz.

 

Sara Colman si è diplomata presso il Conservatorio di Birmingham, ma si è affermata sulla scena musicale inglese come cantante/autrice di canzoni con un background jazz che l’ha portata a produrre brani personali di blues, jazz e soul.

Sara Colman, cantante di grande levatura, dotata di una personalità sensibile, irresistibile ed autorevole al tempo stesso, ha avuto grande successo sin dal suo debutto con l’album solista 'Spellbound'. Nei suoi brani traspaiono elementi di jazz, funk e blues, dal vivo è emozionante ed ha fatto registrare il “tutto esaurito” in occasione delle sue esibizioni nel Ronnie Scott's e nel Queen Elizabeth Hall, Londra.

'La voce incredibile di Sara Colman e le sue interpretazioni musicali del jazz sono davvero una gioia da ascoltare.'

Nel 1999 Sara aveva lanciato il suo album solista 'Spellbound' che ha segnato il suo debutto. Durante la promozione del suo album, ha fatto il tutto esaurito da Ronnie Scott's ed al Queen Elizabeth Hall, Londra.

L’album solista del suo debutto “Spellbound” è stato composto con materiale originale e la sua abilità negli arrangiamenti le ha consentito di aggiudicarsi incarichi da artisti quali i Black Voices.

Sara è apparsa come cantante voce femminile nell’album ‘Maggese’ del cantante pop italiano Cesare Cremonini

 

Sara scrive e compone arrangiamenti per altri artisti, ma la sua vera passione sono le esibizioni

 

Sara canta insieme a Liane Carroll e Jacqui Dankworth nel trio The Passion – il loro album sarà distribuito a luglio dall’etichetta Qnote

 

Quest’anno Sara ha già completato un nuovo album solista, ha portato a termine un brano corale che sarà eseguito all’Eden Project a giugno ed ha prodotto un album per la nuova star del jazz inglese Graham Dee.

 

Sara si esibirà in occasione del Festival Jazz 2008 di Cheltenham e sarà presente come cantante ospite nell’album di prossima uscita della fisarmonicista jazz Karen Street.

 

Sara insegna stili vocali contemporanei al Conservatorio di Birmingham e presso la scuola estiva di Jazz Holloway/Montgomerey.

 

Materiali dal suo nuovo album sono disponibili su

www.myspace.com/saracolman

 

 

Ú