Andrew Colman

Tromba e Flicorno

Andrew è cresciuto a Bristol e ha iniziato a suonare la tromba all’età di 11 anni. Ha sempre amato ascoltare il jazz e, non appena ha potuto,  ha iniziato a suonare seguendo la musica dei suoi dischi. Ha continuato a suonare a scuola e ha partecipato al Bristol Jazz Workshops prima di entrare a far parte della Midland Youth Jazz Orchestra a Birmingham nel 1994.

Lì gli è stato assegnato il John Fordham Young Soloist Prize nella Big Band Competition.

Nel 1995 si è trasferito a Leeds e ha frequentato il corso di BA (Hons) Jazz Studies presso il Leeds College of Music (LCM), dove ha avuto Richard Iles come insegnante. Ha suonato in molti ensembles, compresi, fra gli altri, la Duke Ellington repertory Orchestra, la Tony Faulkner Jazz Orchestra, la Al Wood Big Band e il sestetto Art Blakey.

Gli è molto piaciuto lavorare con vari artisti jazz in visita, come Hal Galper, Randy Brecker, Conte Candoli e ha trascorso un periodo in Olanda a suonare al fianco del flicornista Ack Van Rooyen.

Dopo aver conseguito la laurea (First class Honours Degree) nel 1999, è stato nominato Giovane musicista Jazz dell’anno a seguito di un'esibizione alla prestigiosa competizione, e ha continuato frequentando per una settimana intera il conclamato Ronnie Scott's Jazz Club di Londra.

Il suo primo album, prodotto dall’LCM, vanta la partecipazione dei premiati Pete King, Tina May e Dave Newton, e Andrew sta attualmente preparando la pubblicazione del suo secondo album, prevista per la fine dell’anno.

Oltre a insegnare ed esibirsi in tutto il paese, scrive una rubrica di jazz e, attualmente, è impegnato a scrivere musica con suo fratello Mat (i Colman Brothers) per vari progetti, fra cui un album di materiale originale e di musica per DJ, TV e film.

O

6